Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Campionato CIV

  • Letto 483 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Campionato CIV
Vota questo articolo
(1 Vota)

1911. E’ questo l’anno da cui parte la storia della velocità in Italia, con il primo Campionato Motociclistico su strada. Da li in poi sono state tante le tappe che ci hanno portato al CIV così com’è oggi. C’è stata la gloriosa era dei circuiti cittadini, con il grande “Ago” a trionfare, passando poi per quella degli Autodromi, fino ad arrivare alla rivoluzione del 2000, che ha visto, di fatto, nascere il CIV. Una storia avvincente fatta di uomini uniti da una grande passione: la moto.

La Premoto3 equipaggiata con motori 250 4t è la classe entry level. Ragazzi tra i 12 e 14 anni si sfidano sui circuiti tra i più prestigiosi nel panorama italiano, alcuni teatro delle sfide mondiali. Parliamo di nomi quali Imola, Misano, Mugello e Vallelunga. Oltre alla Premoto3, in pista si sfidano i protagonisti delle classi Moto3 (dai 14 anni), Superbike e Supersport. Senza dimenticare la Sport300. Il tutto organizzato in 12 round divisi in 6 weekend di gare. Il livello è altissimo, testimoniato dalle case impegnate nel CIV (Tm, Aprilia, Ducati, Yamaha, Kawasaki, solo per citarne alcune) e dai fornitori di pneumatici (Dunlop, Michelin, Pirelli). Un campionato che nel corso degli anni ha formato piloti come Corti, Pirro, Petrucci, Baiocco. E poi ancora Faccani, Fenati, Locatelli, Morbidelli,Bagnaia e Bezzecchi. Tutti nomi che hanno corso o corrono attualmente nel mondiale. Perché è proprio questo l’ultimo gradino, rivolto soprattutto ai giovani: il mondiale. 

Calendario 2019

Round 1: 30-31 marzo, Misano World Circuit “Marco Simoncelli”
Round 2: 4-5 maggio, Autodromo Internazionale del Mugello
Round 3: 29-30 giugno, Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola
Round 4: 27-28 luglio, Misano World Circuit “Marco Simoncelli”
Round 5: 21-22 settembre, Autodromo Internazionale del Mugello
Round 6: 5-6 ottobre, Autodromo Vallelunga “Piero Taruffi”

6 fine settimana di doppie gare (con gara1 al sabato e gara 2 alla domenica) in scena, come sempre, nei migliori circuiti italiani. Si partirà il 30 marzo da Misano, con l’unica interruzione nel mese di agosto e la conclusione il 6 ottobre a Vallelunga.