Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

E&E ACADEMYGP, una nuova realtà racing

  • Letto 173 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza E&E ACADEMYGP, una nuova realtà racing
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’unione fa la forza: due belle realtà romane unite per creare un grande team! La compagine E&E Racing Team capitanata da Paolo Marini e Alessandro Trigila si unisce al progetto AcademyGP con il suo deus ex machina Roberto Marchetti.

L’esperienza e la passione sono i due comuni denominatori che caratterizzano l’operazione di fusione tra le due squadre. Tra poche settimane inizierà il campionato italiano velocità 2022 con ai nastri di partenza 3 piloti nella classe 300 super sport. Le Kawasaki Ninja 400 nei colori blu, bianco, rosso saranno affidate al bi-campione italiano Manuel Bastianelli, Edoardo Savioli e Samuele Marino.

Bastianelli, ventunenne romano, vanta un’esperienza importante che lo ha visto campione italiano della classe 300ss nel 2018 e nel 2020. Edoardo Savioli, già campione italiano Pit Bike, è la grande promessa del team. Già campione italiano Pit Bike 12pollici, il sedicenne romano ritorna alla classe 300ss dopo un anno prestato al Super Motard. L’esordio sulle ruote alte è targato 2020 nel trofeo Yamaha 300 dove ha colto discreti risultati. Samuele Marino, è un autentico riferimento della classe 300ss. Il siciliano è il prototipo della serietà: con la sua esperienza e la sua perfetta lettura della prestazione darà alla squadra il supporto necessario per centrare l’obiettivo più alto. Suo il successo nel trofeo d’Inverno disputato a Binetto nel novembre 2021.   

L’unione delle due squadre vede protagonisti nel supporto tecnico Termorace, Did Europe, Stm, Bonamici Racing.

Appuntamento quindi per il test ufficiale del 23/24 marzo a Misano Adriatico che anticiperà di una settimana l’inizio del campionato italiano velocità.