Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

TSB Modena: gli irriducibili

  • Letto 211 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza TSB Modena: gli irriducibili
Vota questo articolo
(1 Vota)

Metti una domenica di luglio e un pugno di sfegatati del 2T, e cosa ne esci fuori? Un mix di adrenalina (per chi scende in pista) e la bile enorme per chi ha scelto di non partecipare o addirittura di assistere allo spettacolo dalla tribuna. Pessimi momenti per chi ha deciso che l’evento più racing dedicato al 2t non debba avere successo, perché il divertimento a Modena è stato al top.

Le incredibili repliche delle 500gp messe in pista da Alessandro De Palma, Alvise Evangelistella, Massimo Flori hanno fatto bella mostra sia in paddock che in pista. La presenza del maestro Diego Golinelli ha lanciato un messaggio chiaro ai detrattori dell’evento: noi ci siamo e ci divertiamo.

In effetti un regalo più bello non si poteva ricevere. La società Sh-group facente capo a Filippo Del Monte ha trasformato la giornata di prove libere inizialmente prevista a turni (6 + il recupero) in una giornata di “Open pit lane” mantenendo inalterato il costo.  Il battesimo del gemellaggio con il moto club Igp2t si è celebrato quindi con il migliore auspicio possibile.

Stay tuned.

Ro.Ma.

Articoli correlati (da tag)