Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Vallelunga: siamo tra i protagonisti

  • Letto 62 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Vallelunga: siamo tra i protagonisti
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il secondo round del campionato italiano velocità svoltosi sul circuito di Vallelunga verrà ricordato per l’instabilità del meteo. Per i primi due giorni la pioggia ha minato il feeling dei piloti anche se a Samuele Marino sono bastati 3 giri lanciati per avere conferma dell’ottimo lavoro fatto al reparto corse. Prove e controprove orchestrate con grande lucidità dal direttore tecnico Alessandro Trigila hanno dato fiducia a Samuele per affrontare un’ottimo weekend di gara. 

Partito dalla terza fila per gara1, Marino non trova subito gli spazi ideali ma dopo poche tornate aggancia il primo gruppo mostrando grande padronanza nella gestione della gara. Conquista il podio nell’ultima tornata con un sorpasso astuto.

Manuel Bastianelli, in convalescenza dopo la rovinosa caduta in Q1 di Misano, si presenta stoicamente sul circuito di casa. Manuel con la classe che tutti conosciamo ha conquistato già dopo la prima tornata di gara1 la quarta piazza per poi nel finale perdere una posizione.

Edoardo Savioli, sedicenne romano alla sua terza gara nel massimo campionato, ha mostrato di poter ambire a posizioni più vicine alla top15. Continua il suo percorso con molta umiltà coadiuvato al box da un team di esperti che lo mettono nella giusta condizione.   

Gara2 ridotta a 10 giri per esigenze direzionali, vede scattare molto bene Bastianelli che passa la prima tornata in sesta piazza. Riesce a risalire in quarta piazza per poi in seguito perdere addirittura 10 posizioni per una manovra scellerata di un pilota alla “Trincea”. Bastianelli rimasto in piedi è stato costretto ad un fuori pista, concludendo la gara in P15.

Marino passa alla prima tornata in P17 che lo costringe ad una rimonta esagerata. Il forte pilota siciliano recupera posizioni su posizioni fino a conquistare nel penultimo giro la quarta piazza. Perde nel giro finale due posizioni tagliando il traguardo in P6. Nel giro di rientro, purtroppo subisce un tamponamento che lo costringe ad una rovinosa caduta. 

Savioli si conferma a ridosso della top20. Gara2 meno colorita per lui. Lo aspettiamo più agguerrito per il proseguo del campionato.

La classifica generale vede Samuele Marino in settima piazza, Bastianelli in tredicesima. La speciale classifica riservata ai team ci vede in settima casella.

La squadra E&E AcademyGP sarà impegnata sul circuito del Mugello  il 18-19 giugno 2022 per il terzo round stagionale.