Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Bonamici Racing e AcademyGP

Bonamici Racing partner del progetto AcademyGP. La consolidata eccellenza laziale sceglie la squadra romana impegnata nella classe premoto3 del Civ.

Una bella storia iniziata con il fondatore Luciano Bonamici nel 1970. Tanti progetti e collaborazioni in campi diversi portano la piccola realtà fino al 2005, anno in cui Riccardo ed Enrico, finiti gli studi, prendono le redini aziendali. Con coraggio e sacrificio i figli d’arte acquistano i primi centri di lavoro e si spostano nel nuovo capannone. Progetti con l’università, commesse da Honda-Hrc, Bmw, Yamaha Grt ed Aprilia Racing solo citarne alcune.

Il singolo dettaglio è il risultato di un’accurato processo di progettazione” questa la dichiarazione di Riccardo Bonamici che prosegue: “Componenti racing che non pesano un grammo più del necessario. La bellezza della leggerezza è tangibile attraverso il design innovativo e la conoscenza del materiale rende unico il nostro prodotto”.

L’accordo di collaborazione ha visto l’impegno di Bonamici Racing nella progettazione e produzione in esclusiva di pedane, leve e piastre di sterzo che equipaggeranno le nuove Racetech portate in pista nell’ ElfCiv2020 da Demis Mihaila, Cristian Basso e Simone Graziano.

Per approfondimenti http://www.bonamiciracing.it/index.html

Ufficio stampa AcademyGP

  • Letto: 158 volte

BER ARAI con AcademyGP

Riconfermato l’accordo tra Ber Arai e AcademyGP.

La storia di BER Racing Europe ha le sue origini nel 1982, quando fu fondata da Maurizio Bombarda, ottimo pilota di motocross.

BER Racing Europe annovera nell’insieme dei marchi distribuiti alcuni dei brand più noti del mercato motociclistico tra cui Arai helmeth. Un binomio forte di un’esperienza pluriennale, è diventato una garanzia di qualità per un gran numero di piloti. In oltre 30 anni di storia, di traguardi raggiunti e superati, di emozioni e adrenalina, BER Racing Europe ha conservato immutata la sua passione per la moto da vivere in sicurezza.

Demis Mihaila e Cristian Basso indosseranno i caschi Arai modello Astro Light disegnati dal partner Mau Design, noto air brusher.  

Ufficio stampa AcademyGP.

  • Letto: 164 volte

Newfren e AcademyGP

Nuovo accordo promozionale con Newfren. L’eccellenza piemontese, fondata sul finire degli anni cinquanta, supporterà il progetto AcademyGP. Freni e frizioni made in Italy per le Racetech guidate nella stagione 2020 dell’Elfciv da Demis Mihaila, Cristian Basso e Simone Graziano.

L’azienda Newfren capitanata dalla famiglia Barbero già dalla sua fondazione, ha saputo cogliere il momento giusto per rinnovarsi ed innovare la produzione negli ultimi dieci anni. Dischi freno, dischi frizione, pastiglie freno, tutto materiale prodotto nello stabilimento di Cirié in provincia di Torino.

Il recente test effettuato sul circuito romano di Vallelunga è stato utile per testare le varie mescole e decretare la scelta per la prossima stagione agonistica.

Ufficio stampa AcademyGP

  • Letto: 200 volte

Italia Compositi nuovo partner tecnico

Italia Compositi progetta e realizza componenti in materiale composito per il settore motociclistico. Il know-how e le attrezzature tecniche a disposizione, permettono di espandere i prodotti anche in altri settori. Un’eccellenza che evidenzia una volta di più come il made in Italy sia sempre in pole position nei settori specialistici. La realtà di Italia Compositi è stata fondata a Cenadi in provincia di Catanzaro nel 2014 per volontà dell’ing. Marco Raffaele e di sua moglie Angela Deodato. L’azienda vanta collaborazioni e incarichi con l’università della Calabria dove il continuo travaso di innovazioni rafforzano la passione per la qualità e la precisione.

Italia Compositi supporterà il progetto Academy GP con la realizzazione delle carenature complete delle Racetech versione 2020.

Per approfondimenti www.italiacompositi.com

Ufficio stampa AcademyGP

  • Letto: 328 volte

Mau Design nuovo partner

Nuova partnership per il progetto AcademyGP. La toscana Mau design si occuperà della grafica dei caschi dei piloti 2020.

Maurizio Fusi e il suo staff realizza aerografie e riproduzioni artistiche su caschi e moto racing o stradali. La sensibilità dell’artista dopo un breve approccio con l’interlocutore trasforma l’idea in disegno caratterizzando il tratto con lo spirito del puro racer. Grande appassionato di corse, Fusi è uno dei designer più apprezzati in Italia. 

Per approfondimenti potete consultare il sito www.maudesignitaly.com

Ufficio stampa AcademyGP.

  • Letto: 215 volte

Graziano sceglie Racetech

Simone Graziano si unisce alla squadra AcademyGP. Per il tredicenne bergamasco il 2020 sarà la stagione del debutto a ruote alte.

Il recente passato lo ha visto protagonista vincendo il campionato europeo minimoto, il titolo italiano e due edizioni del trofeo Simoncelli. Simoncino #82 ha le carte in regola per ben figurare nella classe Premoto3 dell’ElfCiv2020.

Con un fisico da vero fantino (37 chilogrammi) Graziano ha provato nei giorni scorsi la versione 2019 della Racetech sul circuito di Latina. Il ragazzo ha subito apprezzato le doti di agilità e si è detto molto soddisfatto del test.

La squadra corse AcademyGP composta dai romani Cristian Basso e Demis Mihaila si completa quindi con il nuovo arrivato Simone Graziano. Per lui i primi test avranno inizio nel mese di marzo.

Ufficio stampa AcademyGP.

View the embedded image gallery online at:
https://www.academygp.it/press/gp-academy.html#sigProIded316b6a37

  • Letto: 262 volte

Cristian Basso è con noi

Cristian Basso entra nel progetto AcademyGP. Il tredicenne romano, dopo una lunga trattativa, affiancherà Demis Mihaila in sella alle Racetech premoto3 motorizzate Yamaha 250.

La presenza spot nell’ultimo round del Civ premoto3 2019, tappa romana sul circuito di Vallelunga, ha gettato le basi per investire sul ragazzo. L’ottimo rapporto creatosi con i componenti dello staff e la reattività del pilota sono stati il perno su cui Roberto Marchetti e i genitori di Cristian hanno investito tempo ed economie.

Con l’ottima prestazione nelle due giornate di test effettuate a Valencia, Basso si è guadagnato il rispetto e la fiducia della squadra. In coppia con Mihaila, lo sviluppo della ciclistica Racetech sarà oggetto di grande attenzione. Con piloti di questo calibro, l’investimento per la ricerca darà ancora maggiori soddisfazioni.

Il reparto corse sta lavorando senza sosta. Nuovo piazzamento del cablaggio elettrico, una nuova carenatura, un diverso ancoraggio del propulsore. Un impegno ciclopico per una struttura privata come quella dell’AcademyGP.

Il primo prototipo dovrebbe scendere in pista il 21 febbraio in occasione dei test Talenti Azzurri Fmi sul circuito di Vallelunga.

Ufficio Stampa AcademyGP

Credit ph Benzina

View the embedded image gallery online at:
https://www.academygp.it/press/gp-academy.html#sigProId41a37a1ed7

  • Letto: 343 volte

Ottimo esordio a Valencia

Ottimo l’esordio di squadra e pilota a Valencia per l’ETC. Jacopo Hosciuc per nulla intimorito dalla presenza di oltre 60 piloti tra cui molti conosciuti alla selezione Red Bull Rookies, ha gestito la situazione in modo esemplare. Piccola scivolata alla curva 4 nei primi giri della fp1 del giovedì e poi via via ha preso confidenza migliorando i suoi crono ad ogni entrata in pista. Con il crono di 1.45.50 Hosciuc viene direttamente inserito nella gara principale, gara A. La sua posizione in griglia di partenza è stata retrocessa di 12 posizioni per non aver rispettato “un’andatura sufficientemente veloce durante le prove di qualifiche”. Allo spegnersi del semaforo comincia una rimonta che lo porta a ridosso della ventesima posizione. Un corpo a corpo che lo vede protagonista di molti sorpassi per tutta la durata della gara che in effetti ha una durata di 17 tornate (70km). L’ottimo passo gara, costantemente tra 1.45-1.46 lo porta già nelle prime tornate a segnare il suo best lap di 1.45.26. Chiude la gara in P25. Al rientro ai box, lamenterà una fastidiosa vibrazione sull’anteriore.

In effetti la squadra capitanata da Luca Barbareschi e Riccardo Ioli, dopo le precise indicazioni del pilota a fine della seconda qualifica, ha adottato un cambiamento del setting da provare nel warm up. Purtroppo al mattino il clima non era del tutto favorevole e complice un’innocua scivolata alla curva 10, non sono stati raccolti dati sufficientemente indicativi.

Con la gara di Valencia si chiude la stagione sportiva del moto club Igp2t. Il 2020 vedrà l compagine romana impegnata sia nel campionato italiano premoto3 che nell’ european talent cup in sella alle moto3 Honda 250 nsf.

Press release AcademyGP.

QUALIFICA A QUALIFICA B GARA A GARA B
icona pdf icona pdf icona pdf icona pdf

View the embedded image gallery online at:
https://www.academygp.it/press/gp-academy.html#sigProId861f11fe8b

  • Letto: 556 volte

AcademyGP e Hosciuc a Valencia

AcademyGP e Hosciuc a Valencia per l’anticipo della stagione 2020. Il fine settimana del 10 novembre l’equipe capitolina parteciperà all’ultimo round dell’European Talent Cup che si terrà sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

 “Where the dreams have no end” il progetto AcademyGP alla fine della quarta stagione sportiva rilancia e getta le basi per realizzare una seconda base in Spagna. Un percorso passato per le piccole ottavo di litro a due tempi per arrivare alla stagione 2019 con le Racetech premoto3 realizzate in proprio. La volontà di creare un percorso sostenibile per i propri piloti ha portato il manager Roberto Marchetti a realizzare una struttura in terra valenciana gestita direttamente.

Passo dopo passo stiamo realizzando i nostri sogni. La partecipazione di Jacopo alla selezione Red Bull di Guadiz ha innescato la ferma volontà di creare la seconda struttura in Spagna. Un percorso sportivo che passa dal campionato italiano velocità Premoto3 e arriva al campionato europeo ETC in sella alle moto3 Honda nsf. L’Etc è il campionato di riferimento, vera anticamera del mondiale juniores dove ragazzi provenienti da tutto il mondo si confrontano e si stimolano a vicenda. Un esempio? Dal primo classificato al ventesimo passano appena nove decimi… “Questa la dichiarazione del patron Marchetti che continua: “Abbiamo acquistato una Honda 250 nsf qualche giorno fa e con un test conoscitivo tenutosi a Cremona, Hosciuc si è trovato subito bene. In quella giornata ha testato la moto anche il torinese Davide Conte con cui siamo in trattativa per inserirlo in squadra per il 2020”.

Entro pochi giorni sarà svelato il nome del pilota che affiancherà Demis Mihaila in Premoto3 per l’ElfCiv20 come anche il compagno di Hosciuc per l’Etc in Spagna. Mentre fervono le trattative per completare la rosa dei piloti AcademyGP, continuano i raduni collegiali del gruppo Roman Style Tranining: domenica 3 novembre si ritroveranno nella struttura SMC di Orte, Hosciuc, Mihaila, Basso, Lunetta, Giombini e Longo. Atletica, traning su asfalto in sella alle Pit Bike e Flat track.   

Press release AcademyGP.

View the embedded image gallery online at:
https://www.academygp.it/press/gp-academy.html#sigProId050b47c066

  • Letto: 555 volte
Sottoscrivi questo feed RSS