Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Test al Mugello per Hosciuc e Mihaila

  • Letto 120 volte
  • Print Friendly and PDF
In evidenza Test al Mugello per Hosciuc e Mihaila
Vota questo articolo
(2 Voti)

Lunedì 26 agosto la squadra AcademyGP , approfittando del fine settimana di gare del trofeo Klass 125, ha svolto un test con le Racetech premoto3.

Angelo Nava, nuovo responsabile tecnico della squadra coadiuvato da Luca Barbareschi, ha portato una ventata di entusiasmo al box e i risultati sono subito arrivati.

Per questo test sono scesi in pista Jacopo Hosciuc , attualmente quinto in campionato e l’undicenne Demis Mihaila. Quest’ultimo all’esordio assoluto al Mugello, sta preparando l’ingresso al campionato italiano 2020. Gli addetti ai lavori sono rimasti favorevolmente sorpresi per l’autorevolezza con cui Demis ha gestito l’approccio con i lunghi sali e scendi del tracciato toscano.

Hosciuc è stato messo in condizione di provare vari setting e quello scelto sul finale della mattina lo ha particolarmente convinto soprattutto nell’ultimo settore di pista.

L’intenso programma di prove stabilito è stato interrotto nel primo pomeriggio per la pioggia torrenziale che ha reso impraticabile la pista.

Gli ultimi due round del Civ che si terranno al Mugello il 22 settembre e a Vallelunga il 6 ottobre saranno decisivi per il riscatto di Jacopo Hosciuc. “Siamo convinti del suo potenziale e non ci risparmieremo ad investire ulteriormente risorse per assecondarlo” questa la dichiarazione del patron Roberto Marchetti che prosegue “Demis è al secondo test sulla Racetech e sinceramente non sono sorpreso per la sua bella prestazione qui al Mugello, è un ottimo pilota e credo che possa essere il riferimento per la stagione 2020”.

L’annuncio dell’ accordo con la famiglia Mihaila, salvo qualche dettaglio da rivedere, sembra essere vicino.

Ro.Ma.