Questo sito utilizza i cookie per offrire un servizio migliore ai propri utenti.

itenfrdejasv

Ambrosi in crescita a Franciacorta

  • Letto 250 volte
  • Print Friendly and PDF
  • Video
In evidenza Ambrosi in crescita a Franciacorta
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il quarto appuntamento della serie Motoestate si è tenuto a Franciacorta. Un fine settimana torrido quello del 20-21 luglio che ha visto scendere in pista più di 210 piloti. L’organizzazione curata e puntuale gestita da Sh Group ha saputo gestire nel migliore dei modi il fitto programma di gare.

Il team manager Roberto Marchetti si è rimesso tuta e casco per curare personalmente lo sviluppo dell’innovativa ciclistica Racetech Premoto3. La moto a 4t motorizzata Yamaha 250 Yzf è impiegata stabilmente nel campionato italiano velocità ed attualmente occupa la quinta posizione in classifica piloti con Jacopo Hosciuc.

Dalla Fp1 del sabato, Marchetti ha cominciato a prendere confidenza in un crescendo che lo ha portato fino al discreto crono di 1.20.95 nella Q2 per poi ripetersi in gara. Numerose soluzioni di setting che hanno soddisfatto le esigenze del manager-collaudatore immagazzinando dati importanti.

Discorso diverso per Alessandro Ambrosi. Il diciannovenne perugino ha iniziato bene le prove libere per poi chiudere “male” la Q2. Montate le coperture nuove, Bridgestone Battlax Gp2, Ambrosi non è riuscito a sfruttare questo privilegio chiudendo la qualifica decisiva con il crono di 1.20.66.

La gara – Ottimo start di Marchetti che dalla nona casella entra quarto alla prima curva. Ambrosi allo spegnersi del semaforo non è altrettanto veloce. Poco prima della fine della prima tornata Marchetti viene raggiunto dalle “piccole pesti” Zanca e Fruscione su premoto3. Poco dopo viene sorpassato da Ambrosi. Un sorpasso per nulla scontato vista la resistenza di Marchetti. Un crescendo di Ambrosi lo vede protagonista di una rimonta fino ad accarezzare la quinta piazza proprio nel giro finale. Un bel sorpasso di Ambrosi all’ingresso della curva 10 fa sperare per il meglio ma la “porta” lasciata aperta all’ingresso della curva 11 (tornantino di ritorno sul traguardo) vanifica la sua azione. Gran bel passo di Ambrosi con un best lap personale di 1.19.33, quarto miglior crono di giornata.

Prossimo appuntamento per Ambrosi sarà la partecipazione wild card al Mugello il fine settimana del 25 agosto in occasione del campionato KlassGp 125-250.

Ro.Ma.

CLASSIFICA ANALISI TEMPI
icona pdf  icona pdf

Video